Vai al contenuto

Human Resources: la guida completa alla gestione delle HR in azienda

human resources management

Dire che la funzione più importante dei dipartimenti delle Human Resources è la burocrazia equivale a vivere ancorati al passato; la gestione del talento umano e dei dipendenti è ciò che dovrebbe preoccupare maggiormente i manager di persone che, appunto, hanno l’intera forza lavoro nelle loro mani.

Le aziende del futuro (o meglio quelle del presente) devono fare a gara per dare il meglio ai propri dipendenti e poter così scegliere di avere i migliori professionisti. Come ottenere ciò? Questa è la domanda da un milione di dollari e ci sono molti fattori da considerare.

👉 Devi gestire i lavoratori della tua azienda? Ecco tutto quello che vuoi sapere sul talent management.

In questo articolo vi proponiamo tutti i contenuti che abbiamo sviluppato attorno a questo argomento. Sei pronto a rivoluzionare il tuo reparto Risorse Umane e concentrarti su ciò che conta di più?

Software HR Factorial

7 strategie per la gestione delle human resources nella tua azienda

Sai cos’è esattamente la gestione delle human resources? È tutto quel processo progettato per attrarre, sviluppare, motivare e trattenere i dipendenti. Si basa, in generale, sulle condizioni di lavoro, sull’ambiente di lavoro, sugli obiettivi e sui traguardi dell’azienda … ma viene messo in pratica attraverso strategie specifiche come programmi di riconoscimento, sviluppo e crescita professionale, stipendio emotivo e altro.

👉 Clicca qui per saperne di più sulle 7 migliori strategie per la gestione delle risorse umane

Gestire stipendio e costo del dipendente dalle Human Resources

Il compenso economico che le aziende offrono ai lavoratori e ai candidati per una posizione in azienda è molto importante e, ovviamente, può essere un fattore decisivo. Sai come essere competitivo con lo stipendio che offri ai tuoi dipendenti?

Come cambia lo stipendio di un dipendente in base al suo stipendio lordo?

Per poter proporre uno stipendio competitivo, devi tenere conto di quanto pagherà l’azienda e quale sarà la quantità finale di denaro che riceverà il dipendente. Ovvero, qual è la differenza tra lo stipendio netto e lo stipendio lordo.

👉Fai clic qui per sapere di più su come calcolare lo stipendio netto dei dipendenti.

Come calcolare lo stipendio netto o loro

Nell’articolo precedente potrai accedere a un calcolatore dello stipendio netto del lavoratore, ma cosa succede se imparassi a calcolarlo da solo in pochi secondi? Se conosci le detrazioni obbligatorie e quelle sull’imposta sul reddito delle persone fisiche, sarà un gioco da ragazzi.

Questo è il costo di un lavoratore nella tua azienda

È molto importante sapere quanto costa un lavoratore all’azienda per stabilire le aspettative, sapere se l’azienda può permetterselo e quali benefici o valore dovrebbe restituire per essere redditizio.

👉Clicca qui per saperne di più su come calcolare il costo del personale.

Scegliere un dipendente vs. a un collaboratore indipendente

Quando devi sviluppare un progetto ricorrente, dovrai decidere se vuoi farlo internamente e delegarlo a qualcuno che faccia parte del tuo staff, o se preferisci affidarlo a qualcuno esterno, un freelance. La gig economy si rafforza ogni volta, ma qual è la soluzione migliore per la tua azienda?

human resources cosa fa

Human resources, formazione e apprendimento

Il talento di cui devi prenderti cura non è solo quello che viene da fuori; I tuoi dipendenti sono la risorsa più importante della tua azienda e li hai scelti per le loro competenze lavorative. Ma non è tutto, puoi scommettere su di loro e renderli dei professionisti migliori! Non solo svilupperai la loro carriera e li motiverai, ma li indurrai anche ad aggiungere maggiore valore all’azienda.

Riconosci i dipendenti con il maggior potenziale nella tua azienda

Sei consapevole del potenziale dei tuoi dipendenti? Pensi di fare abbastanza perché possano svilupparsi professionalmente nella tua azienda? Si trovano nel luogo di lavoro migliore per loro? Stai ottenendo il massimo dalle loro capacità?

Come misurare il ROI della formazione dei dipendenti

Potresti pensare che forse non vale la pena pagare per la formazione di tutti i tuoi lavoratori. Abbiamo una sorpresa: la cosa più sicura è che la tua azienda ne uscirà vincitrice se investirà nella formazione aziendale. Vuoi misurare il ritorno sull’investimento? Dovrai prendere in considerazione alcuni punti della formazione, come l’apprendimento acquisito, l’efficienza del corso e altri.

Formazione agevolata per le aziende

La formazione agevolata è un credito per le aziende da investire nella formazione dei propri lavoratori. Riuscite a immaginare di poter migliorare le competenze delle vostre squadre senza spendere un euro?

👉 Fai clic qui per scoprire di più sul digital learning e come la formazione aziendale sia diventata digital.

Cos’è il permesso per il diritto allo studio?

Il permesso per il diritto allo studio è un congedo retribuito con il quale l’azienda consente al lavoratore di seguire un corso e ottenere una qualifica ufficiale.

👉 Fai clic qui per leggere tutto ciò che devi sapere sulla normativa delle 150 ore per il diritto allo studio.

Cosa sono le competenze trasversali o soft skills?

Le soft skills sono quelle che non fanno parte delle conoscenze acquisite nei centri studio, o quelle che non sono tecniche. Per spiegarlo velocemente, sono quelle che definiscono che un lavoratore è un buon impiegato, oltre ad essere un buon professionista. Iniziativa, flessibilità, positività e capacità di lavorare in squadra sono alcuni esempi.

👉Clicca qui per saperne di più su quali soft skills dovresti investire nel 2021.

Gestione dei team

La quotidianità dei team è molto importante per la loro motivazione e soddisfazione all’interno dell’azienda. Cose come la comunicazione e il feedback, sapere come rispondere ai conflitti di lavoro o creare felicità nel gruppo è la chiave per un buon team di lavoro.

👉Clicca qui per saperne di più sulla gestione dei team in una startup.

Reclutamento e fidelizzazione dei talenti dalle human resources

Abbiamo già parlato della formazione, una delle strategie per trattenere i talenti all’interno di un’organizzazione. Ma cos’altro può dare l’azienda al lavoratore? E come attirare i migliori professionisti?

Retribuzione flessibile e come avere i migliori talenti in azienda

Lo stipendio è fondamentale nel valore che un’azienda porta al proprio dipendente, ma c’è qualcosa in più. C’è qualcosa che non si può acquistare con i soldi, ed è la retribuzione flessibile: benefit aziendali, tessera dei trasporti, asilo nido, palestra, voucher ristorante, agevolazioni, orari flessibili, ecc.

Mantieni i dipendenti chiave nella tua azienda

Sai perché i dipendenti devono migliorare la fidelizzazione dei talenti? Come capo del dipartimento delle Risorse Umane, devi imparare a riconoscere il buon talento che già possiedi e sapere come conservarlo.

Come coinvolgere i dipendenti

A molte persone non piace usare il termine “ritenzione” del talento perché sembra che tu stia costringendo i dipendenti a stare nella tua azienda. In realtà, quello che vuoi è avere professionisti coinvolti nell’azienda, nei suoi valori, nella sua missione e nel suo obiettivo.

👉 Clicca qui per scoprire come coinvolgere i dipendenti.

Il problema dell’elevato turnover del personale

Un’azienda con un elevato turnover del personale ha un problema alla radice; nella tua strategia per trattenere i talenti. In questo caso, piuttosto che fornire un valore maggiore ai dipendenti, la domanda è vedere cosa c’è che non va e come può essere migliorato.

👉 Clicca qui per saperne di più su come evitare un elevato turnover del personale.

Non commettere questi errori di conservazione dei talenti

Cattiva comunicazione interna, non tenere conto delle opinioni dei dipendenti, misurare i risultati senza tenere conto dello sforzo o di fattori esterni… ci sono molti errori che puoi commettere. Sai quali sono?

👉 Scopri come migliorare la comunicazione aziendale interna.

human resources significato

Dire addio a un lavoratore

Per quanto possa appesantirci, una delle cose che deve fare chi gestisce i lavoratori è licenziare chi deve lasciare l’azienda. Dal momento che non è mai un compito facile, devi essere particolarmente preparato.

Come licenziare un lavoratore (e farlo bene)

Che sia o meno in tempi di crisi economica, licenziare un lavoratore è sempre dura, e deve essere adeguatamente comunicato. Empatia, lasciare il tempo per assimilare la situazione e riuscire a trovare un altro lavoro sono alcuni dei nostri consigli.

👉 Clicca qui per saperne di più su come scrivere una lettera di licenziamento.

Il processo di offboarding per i dipendenti in uscita dall’azienda

L’offboarding è il processo di dire addio a un dipendente ed è importante per diversi motivi:

  • Dai all’azienda una buona immagine.
  • Migliora la logistica.
  • Consente di migliorare.
  • Eccetera.

👉Clicca qui per saperne di più sul processo di offboarding.

Gli errori più comuni nei licenziamenti

In un processo di licenziamento, molte cose possono andare storte, che tu lo voglia o no, è una situazione conflittuale che devi sapere come gestire. E gli errori non possono essere solo di tipo giuridico, ma possono derivare dalla causa del licenziamento o dalla comunicazione di questo, ad esempio.

👉Fai clic qui per leggere di più su quali sono gli importi del ticket licenziamento 2021.

E ancora sulla gestione dei lavoratori dalle human resources

Vuoi saperne ancora di più? Ci sono molte cose che hanno a che fare con la gestione dei dipendenti dalle human resources di un’azienda. Ecco alcuni punti in più.

Cosa comporta un periodo di aspettativa sul lavoro?

L’aspettativa è un periodo di tempo in cui i dipendenti interrompono il rapporto con l’azienda e sospendono il contratto, ma non lo chiudono definitivamente. Esistono diversi tipi di permessi ed è importante sapere come l’azienda deve rispondere a ciascuno di essi.

👉Clicca qui per saperne di più sull’aspettativa sul lavoro.

I tuoi lavoratori soffrondo di workaholism e sindrome di burnout?

La sindrome da burnout è qualcosa che molte persone sperimentano, spesso senza saperlo: si tratta di un abbassamento considerevole della produttività dovuto all’eccessivo stress accumulato. Si tratta, in breve, di sentirsi sopraffatti dal lavoro. Vuoi sapere se tu o i tuoi lavoratori ne soffrite?

👉Clicca qui per saperne di più su come evitare la sindrome del burnout.

Gestire la diversità in ufficio

Sai come assicurarti che ci sia diversità nel tuo ufficio? E sai come gestire questa diversità correttamente tra i tuoi team? Gestire la diversità ha le sue opportunità e i suoi rischi, e farlo bene è una delle funzioni più importanti dei dipartimenti delle Human Resources.

👉 Clicca qui per leggere la nostra intervista su Diversity & Inclusion con Consuelo Battistelli.

Vuoi digitalizzare il tuo dipartimento HR per automatizzare i processi e concentrarti sui tuoi team? Factorial vuole aiutarti ed è per questo che ti offre una prova gratuita del nostro software.

✅ Prova Factorial e migliora la gestione dei tuoi dipendenti

 

Questo articolo è disponibile anche in: Español, Mexican

Isotta è Content Marketing Specialist in Factorial ed è appassionata di comunicazione, copywriting, social media e HR. Ama la natura, viaggiare e giocare a pallavolo.

Post correlati

Lascia un commento