Vai al contenuto

Benessere aziendale: come creare uno spazio di lavoro sano

benessere-aziendale

Prendersi cura dei nostri lavoratori non è solo sostenere una visita medica all’ingresso in azienda e un corso veloce sulla prevenzione dei rischi professionali. Oggi dobbiamo andare molto oltre e scommettere attivamente sul bene più prezioso delle organizzazioni: le persone.

I problemi di salute generano molti costi per le aziende e in molti casi questo può essere evitato con semplici routine preventive. Facciamo un esempio molto semplice; nel 2019, il mal di schiena ha rappresentato il 25% delle assenze dal lavoro, secondo il rapporto del Sistema sanitario nazionale spagnolo. Pochi semplici accorgimenti avrebbero potuto evitare questo problema! Naturalmente, prendersi cura delle persone non serve solo ad evitare perdite mediche, è semplicemente nostro dovere prenderci cura della salute emotiva e psicologica dei nostri collaboratori.

Ecco perché oggi vogliamo parlare di un concetto chiamato Corporate Wellness, o benessere aziendale, che ha a che fare proprio con il benessere completo dei nostri dipendenti.

In questo articolo vedremo:

Scarica QUI il Kit People Manager 2022

 

La storia del corporate wellness o benessere aziendale

Il miglioramento delle condizioni di lavoro risale alla seconda metà del XVIII secolo, nel pieno della rivoluzione industriale. I cambiamenti, però, non sono stati particolarmente significativi fino agli anni ’70 quando invece le condizioni dei lavoratori dovettero cambiare in maniera considerevole in Europa, in parte a causa della grande pressione sindacale. Grazie alla richiesta di nuovi diritti dei lavoratori nell’ambito della salute, è stata formata la nostra attuale legge sulla prevenzione dei rischi professionali. Tuttavia, resta ancora molto da fare per quanto riguarda questo aspetto.

Attualmente la salute dei lavoratori è un ambito sempre più importante all’interno dell’azienda e alcune organizzazioni hanno persino iniziato a proporre programmi specifici per promuovere la salute delle persone; i cosiddetti programmi Corporate Wellness, Workplace Wellness o Benessere Aziendale.

Cos’è un programma di benessere aziendale?

Si tratta di iniziative che hanno lo scopo di migliorare il benessere fisico, psicologico ed emotivo dei lavoratori di un’azienda. Alcuni degli argomenti inclusi in questi programmi sono l’attività fisica, la promozione di abitudini alimentari sane, attività ricreative e di compagnia e altre di tendenza come il coaching o pratiche come il mindfulness.

Questi programmi aumentano la produttività e migliorano l’ambiente di lavoro e il rapporto che i lavoratori hanno con l’azienda, riducono lo stress e contribuiscono a creare un’immagine positiva dell’azienda. Questo, insomma, ha molto a che fare con l’Employer Branding, che è anche sulla bocca di tanti manager delle Risorse Umane che riescono a creare una buona cultura aziendale.

Scarica QUI il Kit People Manager 2022

Come creare un programma di Corporate Wellness nella tua azienda: passo dopo passo

Se vuoi creare anche un programma di benessere aziendale perché ritieni sia importante prendersi cura del benessere dei tuoi dipendenti, ora più che mai, e vuoi assicurarti di avere una buona cultura aziendale anche in tempi di crisi , siamo qui per aiutarti con i consigli giusti.

Segui questi cinque semplici step per creare un programma di benessere aziendale adattato alla tua azienda e alle esigenze dei tuoi dipendenti e team.

Step 1: valuta e diagnostica

Per prima cosa è essenziale condurre una valutazione e una diagnosi della salute e delle sane abitudini dell’azienda.

Alcuni dati interessanti che potremmo estrarre da questo primo studio potrebbero essere, ad esempio, il tasso di assenteismo, quali procedure già esistono nell’organizzazione, l’attività fisica dei nostri lavoratori, le loro abitudini alimentari e posturali.

D’altra parte, conoscere i gusti personali e gli interessi dei membri dei vostri team è essenziale affinché ci sia un buon coinvolgimento con le iniziative proposte e affinché il programma funzioni. Una delle cose più importanti affinché gli sforzi riposti nella creazione di questi programmi diano i loro frutti e risultino quindi efficaci, è fondamentale renderli personalizzati al 100% per l’azienda.

Passaggio 2: definire i nostri obiettivi

Una volta capite le caratteristiche dei membri del nostro team, il passo successivo è fissare gli obiettivi.

Se scriviamo questi obiettivi in ​​formato SMART (specifico, misurabile, realizzabile, rilevante e con un limite temporale), tanto meglio!

Se, ad esempio, vediamo che i nostri risultati nel livello di ansia dei collaboratori sono molto alti, possiamo proporre iniziative per ridurre questo livello. E come misuriamo questa diminuzione dello stress? Una soluzione potrebbe essere attraverso i questionari, per vedere se le percentuali dei livelli di ansia sono inferiori di almeno il 20% due mesi dopo.

👉 Fai clic qui se desideri sapere come rilevare i dipendenti con prestazioni insufficienti utilizzando la valutazione delle prestazioni.

Passaggio 3: decidere come raggiungere i nostri obiettivi

Per raggiungere i nostri obiettivi possiamo realizzare diverse iniziative per quelle aree che vogliamo migliorare. Per fare questo, dobbiamo tenere conto della cultura dell’azienda e dei gusti dei nostri dipendenti.

Alcuni esempi di iniziative diffuse sono: offrire piccoli periodi di tempo per fare stretching ed esercizi fisici per spezzare la routine, mettere a disposizione cibi sani come frutta fresca o stringere convenzioni con assicurazioni sanitarie e centri benessere.

Passaggio 4: determinare come motivare i dipendenti a partecipare utilizzando la comunicazione interna

Una volta che sappiamo cosa dobbiamo migliorare e come farlo, dobbiamo comunicarlo al resto dei membri del team.

Questa parte è fondamentale, perché sarà inutile realizzare un perfetto programma di Corporate Wellness se non viene utilizzato in seguito. Dobbiamo fare un buon lavoro di comunicazione, anche utilizzando strategie di Marketing come assegnare un buon naming, creare e inviare una newsletter interna con informazioni sulle iniziative e perché no, fare uno slogan!

benessere sul lavoro

Passaggio 5: misurare i progressi e mantenere i dipendenti informati e motivati

Come abbiamo detto prima, il nostro obiettivo deve essere misurabile.

Dobbiamo concludere con un feedback sui risultati che otteniamo dal programma e la cosa più semplice e veloce è passare questionari ai lavoratori sui diversi aspetti su cui abbiamo lavorato con il programma.

Ci sono anche altri modi indiretti come monitorare i congedi per malattia a causa di stress, mal di schiena o altri indicatori che abbiamo deciso essere fondamentali.

Software HR Factorial

Attività di Corporate Wellness che svolgiamo a Factorial

In Factorial crediamo fermamente che prendersi cura dei propri collaboratori sia il miglior modo di lavorare, poiché, oltre al fatto che i membri del nostro team sono più contenti delle iniziative di un buon programma di benessere aziendale, aumenta la produttività individuale e di gruppo.

In Factorial svolgiamo le seguenti attività e iniziative (e siamo sempre disponibili ad aggiungerne altre!):

Pause attive

Diversi team players guidano un’attività fisica della durata di circa 10 minuti, online in modo che possa partecipare il 100% dei lavoratori; questa attività è particolarmente utile e importante durante il telelavoro. In queste pause attive facciamo stretching, danza, yoga ed esercizio fisico.

Frutta biologica e varietà di opzioni alimentari

Crediamo che dobbiamo prenderci cura della Famiglia di Factorial dalle basi, per esempio offrendo prodotti di qualità e per diversi tipi di diete.

Andjoy

Il 100% dei nostri lavoratori ha accesso a uno sconto significativo sui diversi piani Andjoy, una piattaforma con cui si può accedere a più di 2000 palestre, centri di yoga, spa, club sportivi e molti altri.

Manuale dei collaboratori per il telelavoro

Offriamo suggerimenti per le persone che lavorano da casa nel nostro People Handbook, un manuale che distribuiamo a tutti i nuovi collaboratori.

Questi sono solo esempi di tutte le possibilità che ci apre il benessere aziendale, un ambito che serve non solo per prendersi cura dei dipendenti, ma anche per aumentare la coesione in azienda, migliorare il nostro brand aziendale e la posizione di mercato.

 

Vuoi un programma che si occupi di tutto ciò che non è direttamente correlato alla gestione e all’attrazione dei talenti? Prova Factorial gratuitamente e utilizza i questionari per creare un buon programma di Corporate Wellness!

Articolo scritto dal Factorial People Team.

✅ Prova Factorial gratis e inizia a migliorare il benessere dei tuoi lavoratori

Questo articolo è disponibile anche in: Español, Portugal, Brasil, Mexican

Isotta è Content Marketing Specialist in Factorial ed è appassionata di comunicazione, copywriting, social media e HR. Ama la natura, viaggiare e giocare a pallavolo.

Post correlati

Lascia un commento