Che cosa sono gli organigrammi aziendali, quali tipi esistono e a cosa servono?

L’organigramma è uno schema organizzativo che rappresenta graficamente la struttura interna di un’azienda. È particolarmente utile per l’ufficio delle Risorse Umane in quanto consente di visualizzare rapidamente la gerarchia aziendale per team.

Crea automaticamente e gratuitamente l’organigramma aziendale: senza modelli o disegni

A cosa servono gli organigrammi aziendali?

L’organigramma consente alle imprese di analizzare in modo ordinato ogni singola struttura dell’organizzazione rappresentata. Svolge un ruolo molto importante all’interno del reparto delle Risorse Umane, rispecchiando la struttura e la formazione dell’intera società.

In un organigramma aziendale si possono trovare i nomi deli dipendenti che hanno il compito di gestire ciascuno dei reparti di una compagnia o delle divisioni di un’entità e quindi spiegare le attuali relazioni di competenza e le relazioni gerarchiche.

Una volta completati tutti questi dati, l’organigramma deve rappresentare in modo grafico o schematico ciascuno dei diversi livelli gerarchici e le relazioni esistenti. La missione principale è quella di offrire informazioni rapide, semplici da usare e facili da comprendere.

Che tipi d’organigramma esistono?

Senza entrare in questioni grafiche, ci sono 4 tipi d’organigramma aziendale:

Organigrammi informativi: offrono una visione semplificata dell’intera organizzazione in quanto mostrano solo le informazioni più rilevanti. Questo tipo di organigramma è messo a disposizione di tutto il pubblico (lavoratori) per comunicare la struttura di base dell’impresa.

Organigrammi organizzativi analitici: mostrano dati molto più dettagliati e specifici dell’organizzazione. Hanno uno scopo analitico che può aiutare a rilevare le perdite di bilancio, la distribuzione, le relazioni tra i reparti…

Organigrammi formali: rappresentano il modello operativo pianificato o formale di una compagnia e richiedono preventiva approvazione. Un organigramma che riflette una S.p.a sarà considerato un organigramma formale una volta approvato dalla direzione dell’azienda.

Organigrammi informali: in questo caso l’organigramma non è stato approvato dall’organizzazione.

In termini di rappresentazione visiva è possibile creare 4 tipi di organigrammi aziendali:

  1. Organigrammi orizzontali: sono disposti da sinistra a destra. I livelli gerarchici sono rappresentati per colonne.
  2. Organigrammi verticali: i dati sono rappresentati sotto forma di piramide. In cima alla piramide ci sono i manager o entità più importanti dell’impresa; alla base ci sono i lavoratori con il minor potere decisionale.
  3. Organigrammi circolari: Al centro c’è la direzione e intorno agli altri membri che occupano una posizione basata sulla loro posizione e potere decisionale.
  4. Organigrammi misti: comprende elementi verticali e orizzontali per maggior possibilità di rappresentazione grafica.

Come posso creare un organigramma per la mia impresa?

Abbiamo già trattato questo argomento nel blog di Factorial, ti consiglio di leggere questo post per sapere come creare l’organigramma ideale per la tua azienda. Troverai esempi, modelli e un modello gratuito per creare il tuo in pochi minuti: Tutorial per creare un organigramma.

Scarica il modello d’organigramma gratis in Word o Powerpoint

Crea automaticamente e gratuitamente l’organigramma aziendale: senza modelli o disegni

This post is also available in: Español

Leave a Comment