Vai al contenuto
programma ferie dipendenti

5 benefit di un software per gestire le ferie dei tuoi dipendenti

Scritto da: Matteo Pizzinato

Ancora indeciso se investire in un software ferie dipendenti?

Con la crescente difficoltà nel rilevare le presenze in smart working e l’aumento della complessità nella gestione di ferie e permessi, è fondamentale per un responsabile delle risorse umane snellire e rendere più efficiente la gestione delle ferie del proprio organico.

Un software di pianificazione può influire notevolmente in questo aspetto e, in questo articolo, vogliamo spiegarti perché. Affidati a un software di gestione delle ferie per la tua azienda è la miglior scelta che tu possa fare.

Perché utilizzare un programma per gestire le ferie dei dipendenti?

Eccoci arrivati alla domanda cruciale: perché dovrei affidarmi ad un software per la pianificazione delle ferie dei miei lavoratori?

Come in molti casi, la risposta non è immediata. I contesti aziendali variano in base alle dimensioni dell’azienda, al settore, al paese e alla tipologia di contratti.

Nonostante ciò, utilizzare un programma gestionale per le ferie dei tuoi dipendenti può avere un impatto incredibile sulla gestione. Velocizza i processi, garantendo una panoramica completa sulla situazione e riducendo al minimo il rischio di errore.

Per capirlo meglio, scopri qui sotto i 5 principali benefici dell’utilizzo di un software di gestione delle ferie per la tua azienda.

Semplifica il calcolo delle ferie spettanti

Fra tutte le operazioni relative alla gestione delle ferie, il calcolo delle ferie è sicuramente una delle più “fastidiose”.

Le ferie sono un diritto del dipendente, ma fare questi calcoli manualmente porta via molto tempo ed il rischio di sbagliare è sempre dietro l’angolo. Ancor di più quando abbiamo a che fare con lavoratori a tempo parziale, a progetto o stagisti.

Un programma per la gestione delle ferie si occuperà nel calcolare al posto tuo, in modo veloce ed automatico. Inoltre, ti permette di modificare i tuoi parametri di calcolo delle ferie con assoluta facilità. Potrai passare da un impiegato a tempo pieno ad uno part-time, da uno stagista ad un collaboratore occasionale ecc…

Velocizza il processo di richiesta e approvazione delle ferie

Abbiamo parlato di quanto la gestione delle ferie possa essere dispendiosa in termini di tempo. Bene, uno dei benefici di un software di gestione delle ferie è creare un processo automatizzato per la richiesta ferie.

Nella maggior parte dei casi, le aziende richiedono ai propri dipendenti di completare la propria richiesta ferie tramite formulari cartacei o tramite sistemi informatici confusi. I manager devono poi approvare sempre manualmente la richiesta (spesso dopo essere stati sollecitati) e il responsabile delle risorse umane si occupa poi di aggiornare il saldo ferie del dipendente.

Utilizzando un programma per la gestione di ferie e permessi, il processo diventa automatico. Al dipendente basta effettuare il login sulla piattaforma, selezionare i giorni di ferie e il proprio manager viene notificato immediatamente.

In caso di approvazione, il dipendente riceve una notifica e le ferie vengono automaticamente scalate dal saldo e aggiunte in calendario.

Facilita la conversione di straordinari in permessi

L’utilizzo di un software nella gestione delle ferie aziendali ti permette anche di semplificare quei processi più complicati. Un esempio pratico è dato da quei casi in cui un dipendente che ha lavorato ore straordinarie, decide di convertire gli straordinari in permessi anziché in retribuzione aggiuntiva.

Nella stessa modalità in cui avviene per quanto riguarda le ferie standard, un programma di gestione ferie può rendere questo processo particolarmente facile. Viene effettuato il calcolo in base ai parametri previsti e, a seguito della richiesta ed eventuale approvazione, i permessi straordinari vengono aggiunti e conseguentemente scalati dal saldo del dipendente.

Aiuta a minimizzare le “frizioni” sulla pianificazione delle ferie

Uno dei problemi comuni nella pianificazione delle ferie è dovuto al fraintendimento tra dipendente e manager o alla scarsa comunicazione.

La politica aziendale relativa alle ferie cambia di azienda in azienda ma un software può aiutare a semplificare le cose. I responsabili delle risorse umane, possono “bloccare” degli spazi temporali specifici in cui i dipendenti non possono richiedere ferie.

Inoltre, un calendario automatizzato permette ai manager di controllare se una richiesta di ferie può sovrapporsi ad un altra. In tal caso è possibile chiedere un cambio al dipendente o rifiutare la richiesta.

Avere una visione più chiara sulle assenze del proprio team, inoltre, permette ai manager di pianificare in maniera più facile il breve-medio periodo in base alla composizione del proprio gruppo di lavoro.

gestione ferie banner factorial

Permette di creare statistiche e report in tempo reale

Oltre a tutti i benefici di cui ti abbiamo parlato, un programma per gestire le ferie dei tuoi dipendenti ti permette di creare una serie di statistiche e report. Con essi avrai una panoramica completa della situazione relativa alle ferie richieste e pianificate nella tua azienda.

Creando facilmente dei report ed averli sempre a portata di mano, con dati in tempo reale, puoi accedere velocemente ai dettagli relativi ai tuoi dipendenti, controllare il saldo delle loro ferie maturate in busta paga ed eventuali giorni residui o accumulati.

L’accesso a queste statistiche si rivela utile nei casi in cui ci siano lamentele da parte dei dipendenti, richieste particolari. O semplicemente nei periodi dell’anno in cui il calcolo e la gestione di ferie e permessi si rende complicata.

Scarica ora questi template gratis per la tua azienda:

Download modello gratis per report su KPI aziendali

Download modello organigramma aziendale gratis

 

Prova Factorial gratuitamente per 14 giorni, non potrai farne più a meno!

Post correlati

Lascia un commento