Piano ferie 2020: come crearlo e gestirlo per i tuoi dipendenti

Hai già creato il piano ferie 2020 per la tua azienda?

La gestione delle ferie dei dipendenti è un tema importante nell’organizzazione di qualsiasi azienda. La sfida per i datori di lavoro è garantire le ferie al proprio personale senza compromettere l’equilibrio e la produttività.

In questo anno pieno di colpi di scena, gestire in maniera efficace i giorni di ferie non è assolutamente facile. È quindi per questo che dotarsi quanto prima di un piano ferie per la restante parte dell’anno diventa imprescindibile.

Scopri come creare il tuo piano ferie 2020 e come gestirlo per rendere più efficace la programmazione delle ferie aziendali.

Piano ferie 2020: cos’è?

Il piano ferie viene usato per definire con precisione gli intervalli di tempo destinati alle ferie di ogni dipendente di un’azienda. Anche in questo 2020, il piano ferie aiuta il datore di lavoro a programmare il proprio ciclo produttivo e il lavoratore a indicare il periodo più congeniale per le sue esigenze personali.

Il piano ferie viene sempre deciso e approvato in via definitiva dall’azienda, e il dipendente è tenuto a rispettare tale decisione. Lo schema del piano ferie, se creato in maniera oculata, dovrebbe permettere a tutti i lavoratori di fruire delle ferie maturate in busta paga senza alterare la produttività e il successo aziendale.

Gestione delle ferie dei dipendenti: chi decide?

La decisione relativa al periodo di fruizione delle ferie dei dipendenti, come abbiamo accennato, spetta al datore di lavoro. Ciò non toglie che ci possa essere un accordo fra azienda o manager e dipendente che possa convenire ad entrambe le parti.

In un altro articolo abbiamo parlato di quando si deve usufruire delle ferie, per capire meglio anche quanto quello che è stabilito dalla legge influenzi le modalità di svolgimento e la pianificazione delle vacanze dei lavoratori.

A prescindere dal potere decisionale, il consiglio che ci sentiamo di dare a imprenditori e responsabili delle risorse umane è sempre quello di cercare il giusto equilibrio fra esigenze aziendali e benessere dei propri dipendenti.

Come funziona il Piano ferie 2020?

Il piano ferie, sia per quelle estive che per quelle invernali, viene solitamente predisposto con largo anticipo da parte dell’azienda. Questo sia per avere una panoramica più chiara e di lungo periodo sull’anno intero, sia per permettere ai dipendenti di pianificare con serenità le proprie vacanze.

Quando si definisce il piano ferie?

Come abbiamo detto, nella maggior parte dei casi il piano ferie viene definito già all’inizio dell’anno per esigenze di pianificazione. Non sempre è possibile definire tutte le ferie con tale anticipo, tenendo anche conto delle esigenze individuali e del mercato.

Ecco perché molte realtà decidono di accorciare l’orizzonte temporale creando un piano ferie estivo e un piano per le ferie invernali. Questa soluzione, in molti casi, permette di ridurre la componente aleatoria del lungo periodo e migliorare la gestione delle ferie dei propri dipendenti.

Piano ferie estive e invernali: come si crea per la propria azienda?

Non esiste un metodo unico per preparare il proprio piano ferie. Ci sono infatti diversi sistemi, più o meno efficienti, che permettono di gestire le ferie aziendali.

Il più classico, ma allo stesso tempo più sconsigliato, è il vecchio metodo “analogico”. Si definisce il piano ferie annotando in maniera scritta su dei documenti o ancora ci si affida all’accordo verbale. Pur potendo funzionare nelle piccolissime imprese, non risulta difficile comprendere il limiti di questo metodo soprattutto se applicato in realtà più complesse e di grandi dimensioni.

È per questa ragione che moltissimi responsabili delle risorse umane di affidano ad Excel per gestire il proprio piano ferie. Creare il tuo piano ferie 2020 con Excel ti permette di organizzare i periodi di ferie in maniera più chiara. Sia dal punto di vista visivo che analitico, oltre che avere un documento facilmente consultabile per qualsiasi evenienza o modifica.

L’ultimo metodo, probabilmente il più efficace, è quello di affidarsi ad un software per la definizione del tuo piano ferie. Un sistema online ed automatizzato garantisce flessibilità e riduce notevolmente il tempo speso per la creazione del piano ferie 2020.

piano ferie 2020 da stampare

Il piano ferie 2020 con Excel

La poca conoscenza dei software specifici e l’abitudine di molti addetti ai lavori nell’utilizzo di questo strumento, porta molti ad utilizzare Excel per stilare il proprio piano ferie e permessi. Pur non essendo il più efficiente, è vero che il tool di Microsoft permette di creare un modello che aiuterà la gestione e il calcolo delle ferie dei propri dipendenti.

Oltre alla creazione dello schema del piano ferie sarà necessario effettuare manualmente la manutenzione del documento. Bisognerà eventualmente implementare un’integrazione che permetta di ricordare via mail a dipendenti e manager i periodi di assenza.

Nel nostro blog, ne abbiamo già parlato e abbiamo messo a disposizione un piano ferie 2020 Excel modificabile per aiutarti.

banner risorse umane

Crea il tuo piano ferie 2020 con Factorial

Perché non scegli di dare una svolta definitiva alla gestione delle ferie dei tuoi dipendenti? Crea il tuo piano ferie 2020 con Factorial HR!

Factorial è una soluzione per imprenditori e responsabili delle risorse umane che, grazie al suo software di pianificazione delle ferie aziendali, ti permetterà di creare il tuo piano ferie in maniera veloce ed intuitiva.

Prova Factorial HR gratis per 14 giorni e sfrutta le sue funzionalità per:

  • Velocizzare e semplificare il processo di creazione del tuo piano ferie
  • Tenere al sicuro tutti i dati relativi a presenze e assenze
  • Gestire il tuo piano ferie da mobile grazie alla sua app
  • Aumentare la trasparenza e la chiarezza verso i tuoi dipendenti

Facci sapere com’è andata la tua esperienza e scrivici nei commenti come gestirai il piano ferie 2020 della tua azienda!

1 thought on “Piano ferie 2020: come crearlo e gestirlo per i tuoi dipendenti”

  1. Interessante panoramica sul piano ferie di quest’anno, complimenti!
    Mi chiedevo: il sistema di Factorial è dotato di uno strumento per la notifica via mail automatica in caso di richiesta/approvazione delle ferie?

    Grazie mille

    Rispondi

Leave a Comment