Vai al contenuto
annunci di lavoro

Come scrivere annunci di lavoro: consigli per attirare i migliori talenti

Gli annunci di lavoro ben scritti possono aiutarti ad attrarre e trattenere i migliori talenti nel tuo settore, quindi è fondamentale che tu lo faccia al meglio. I tuoi annunci di lavoro dovrebbero spiegare qual è il ruolo, cosa ti aspetti dalla posizione e una descrizione dell’azienda. Questo ti aiuterà a coinvolgere potenziali candidati e a trovare la persona giusta per il lavoro.

Questa guida completa ti aiuterà a scrivere annunci di lavoro che attirino i migliori candidati con risultati migliori. Condivideremo suggerimenti per aiutarti a strutturare e scrivere i tuoi annunci di lavoro, includendo ciò che dovresti inserire in ciascuna sezione. Vedremo anche come il giusto software per le risorse umane può aiutarti a semplificare il tuo sistema e gestire e monitorare in modo efficace i tuoi candidati.

checklist recruiting modello gratis

Cosa sono gli annunci di lavoro?

Gli annunci di lavoro sono post che informano i potenziali candidati di un nuovo posto vacante con l’obiettivo di attirare il talento giusto per il lavoro. Includono una descrizione dei ruoli e delle responsabilità, nonché un elenco di tutte le qualifiche, abilità ed esperienze desiderate. Oggigiorno la maggior parte degli annunci di lavoro viene pubblicata su bacheche di lavoro online e siti di carriera e offre ai candidati un invito diretto all’azione (sebbene alcune posizioni siano ancora pubblicizzate attraverso piattaforme più tradizionali, come i centri per l’impiego). I posti vacanti sono spesso pubblicizzati anche tramite newsletter, media locali e social.

Gli annunci di lavoro ben strutturati sono un’opportunità per promuovere la tua azienda e attrarre i talenti giusti. È consigliabile che siano dettagliati e informativi in modo che i potenziali candidati siano consapevoli di tutti i requisiti e le aspettative. Gli annunci di lavoro ben scritti danno al candidato un’idea di chi sei come azienda e cosa stai cercando in un dipendente. Evidenziano anche il motivo per cui un candidato qualificato dovrebbe candidarsi per una posizione nella tua azienda. Questo ti aiuterà a filtrare i candidati non idonei e ad attirare l’attenzione del candidato giusto, facendoti risparmiare tempo e denaro a lungo termine.

Come scrivere annunci di lavoro: esempi

La prima cosa da includere nel tuo annuncio di lavoro è una chiara descrizione della posizione che viene pubblicizzata. Cosa comporterà la posizione? A quale dipartimento o manager dovrà riportare il nuovo assunto? Quali ruoli e responsabilità assumerà il candidato prescelto? Spiega quali qualifiche, abilità ed esperienza stai cercando. Includi tutte le informazioni pertinenti su stipendio, vantaggi e posizione. Assicurati di essere chiaro riguardo alle tue aspettative e richieste. Devi anche assicurarti di includere una descrizione della tua azienda. Quali sono i valori dell’azienda? Chi sarebbe la soluzione giusta per la tua azienda?

Gli annunci di lavoro sono un’opportunità per definire il tuo candidato ideale. Quali qualifiche ed esperienza dovrebbero avere i candidati? Quali aspirazioni apprezzi? Quali abilità sono requisiti e quali sono desiderabili? Crea un profilo del candidato che stai cercando e assicurati che il tuo annuncio risalti. Dopotutto, è la prima impressione che un candidato avrà della tua azienda.

👉 Una volta scritto l’annuncio, sai già come impostare un efficace colloquio di lavoro? Qui per te un modello scaricabile di domande per colloqui.

Come strutturare annunci di lavoro

Ottenere la giusta struttura dei tuoi annunci di lavoro è essenziale. Aiuta i potenziali candidati a capire cosa stanno leggendo e dove devono concentrare la loro attenzione. Una struttura e un layout semplici aumentano le probabilità che il lettore arrivi alla fine dei tuoi annunci di lavoro, dove normalmente si trova il tuo invito all’azione. Assicurati che ogni sezione sia informativa, chiara e concisa e contenga solo informazioni pertinenti. Una volta definita la struttura, potresti prendere in considerazione la creazione di un modello in modo che tutti i tuoi annunci di lavoro seguano lo stesso layout e struttura.

In generale, dovresti attenerti alla seguente struttura quando scrivi un annuncio di lavoro:

  • Overview della posizione: incluso titolo di lavoro, tipo di contratto, dipartimento e a chi riferirà il candidato. Cosa differenzia il ruolo da altre posizioni simili? Assicurati di includere anche i dettagli sullo stipendio e sulla posizione.
  • Ruoli e responsabilità: compiti e livello di responsabilità che il ruolo implicherà. Includi qui le richieste e aspettative in quanto datore di lavoro.
  • Descrizione della tua azienda: cosa fa l’azienda; questo include la sua missione e i suoi valori fondamentali. La descrizione dovrebbe rispondere alla domanda “perché i candidati trarrebbero vantaggio dal lavorare per te?”
  • Qualifiche, abilità ed esperienza desiderati: quale livello di istruzione, abilità ed esperienza ti aspetti dal candidato?
  • Invito a candidarsi: qui dovresti includere come i candidati possono presentare domanda per lavorare in azienda (tramite e-mail o compilando un modulo di domanda online, ad esempio).

👉 Potrebbe interessarti questa guida completa a riguardo dell’ HR Recruitment.

come scrivere annunci di lavoro

Annunci di lavoro: cosa includere in ogni sezione

Prima di tutto, ecco alcuni suggerimenti da considerare quando scrivi annunci di lavoro:

  • Includere una descrizione chiara e onesta del posto vacante.
  • Definisci aspettative e richieste realistiche.
  • Quali tratti del carattere si adatterebbero al ruolo? Ad esempio, se stai assumendo un manager, potresti valutare la capacità di mantenere la calma sotto pressione. Se stai assumendo un rappresentante del servizio clienti, essere amichevole e disponibile potrebbe essere una caratteristica più desiderabile. Assicurati di essere chiaro ed evita qualsiasi linguaggio che possa essere interpretato come discriminatorio.
  • Sii chiaro sulla cultura, i valori, la missione e la visione della tua azienda e assicurati di fare una buona prima impressione.
  • I tuoi annunci di lavoro dovrebbero mirare ad essere specifici e diretti.
  • Cosa ti distingue come datore di lavoro? Quali vantaggi, ambiente di lavoro e benefit puoi offrire? Ci saranno opportunità per lo sviluppo della carriera?
  • Dove pubblicizzerai la posizione? Quale pubblico raggiungerai? Come puoi accedere a candidati più pertinenti? Assicurati di scrivere contenuti adatti alla ricerca se fai pubblicità online e individua dove pubblicare annunci di lavoro.
  • Considera la durata dei tuoi annunci di lavoro. Se sono troppo brevi rischi di non fornire sufficienti informazioni preziose. Se sono troppo lunghe potresti perdere l’interesse del lettore. Sii specifico e attieniti al punto. Usa un linguaggio chiaro e conciso e pensa a come strutturi e formatti il ​​tuo annuncio di lavoro.

Ora che abbiamo visto come strutturare gli annunci di lavoro, analizziamo le varie sezioni. Questo ti aiuterà ad assicurarti di includere tutte le informazioni necessarie per attirare il candidato giusto.

👉  Sicuramente troverai interessante questo modello scaricabile gratis per scrivere una perfetta Job Description.

recruiting banner

Titolo di lavoro

Questa è la prima cosa che un potenziale candidato vedrà quando troverà il tuo annuncio di lavoro, quindi è importante farlo che sia scritto bene. Il titolo di lavoro è anche la parola chiave più importante quando si tratta di ricerche online. Considera il mercato in cui stai pubblicizzando e attieniti al titolo più comune per il tuo posto vacante al fine di attirare i candidati più rilevanti. Mantienilo generico e utilizza parole chiave riconoscibili. Dovresti mirare a ripetere il titolo del lavoro almeno 3-4 volte quando scrivi i tuoi annunci di lavoro in modo che compaia più facilmente nelle ricerche dei candidati.

Stipendio e posizione

Nella maggior parte dei paesi, è comune includere lo stipendio (o fascia di stipendio) dopo il titolo di lavoro. Questo ti impedisce di perdere tempo attirando candidati con aspettative salariali molto diverse. È anche una delle prime cose che un candidato cercherà quando sfoglia gli annunci di lavoro. La maggior parte delle aziende includerà anche l’ubicazione del lavoro (a meno che non pubblicizzino una posizione remota). Questo aiuta ad attirare candidati locali e aumenta le tue possibilità di apparire nell’indice di ricerca di lavoro di Google.

Introduzione

Il passaggio successivo consiste nel fornire una breve panoramica della tua azienda. Spiega chi sei, cosa fai e in quali mercati lavori. Dopo aver presentato la tua azienda, dai una breve spiegazione della posizione che stai pubblicizzando. Usa parole chiave che aiuteranno il candidato giusto a identificarsi con il ruolo. Quali abilità dovrebbe avere? Che tipo di candidato sarebbe adatto al lavoro? Ricorda, questa sezione è solo una panoramica, quindi non è necessario entrare troppo nei dettagli.

Obiettivi

Questa sezione spiega quale ruolo ricoprirà il candidato prescelto nell’azienda. Qual è lo scopo della loro posizione? Dove si trovano nella gerarchia dell’azienda? (riferendo a X, responsabile di Y, ecc.). Come si relazionerà ad altre aree dell’azienda? Quale contributo ci si aspetta che fornisca all’attività?

Responsabilità

Questa sezione è quella in cui vai più in dettaglio sui ruoli e le responsabilità della posizione che stai pubblicizzando. Quali aspettative ha l’azienda? L’utilizzo di elenchi puntati per questa sezione renderà le informazioni più facili da leggere e digerire. Sii aperto e onesto in modo che non ci siano sorprese una volta assunto un candidato. Se un lavoro richiede 8 ore di inserimento di dati ogni giorno, dillo. Se non lo fai, un dipendente ignaro che si aspetta azione e dinamicità potrebbe andarsene dalla porta principale quando scoprirà cosa comporta effettivamente il suo programma giornaliero.

Requisiti (qualifiche e abilità)

In questa sezione è necessario definire eventuali requisiti specifici per il lavoro in termini di competenze e qualifiche. Cerchi un background formativo specifico? Le qualifiche sono desiderate o non negoziabili? (Se stai assumendo un magazziniere, buone capacità di comunicazione sono un bonus, ma una licenza per utilizzare macchinari pesanti è un must). La posizione richiede esperienza precedente o verrà fornita una formazione sul posto di lavoro? Dovrai condurre controlli sul background del dipendente? Cerchi competenze trasversali specifiche come entusiasmo o buone capacità di comunicazione? Sii chiaro su cosa stai esattamente cercando. Questo lo renderà molto più facile da trovare.

inserimento annunci di lavoro

La tua azienda

In questa sezione finale puoi spiegare i vantaggi o i benefit che offrirai ai dipendenti. Questo è un buon punto per menzionare la missione e i valori principali della tua organizzazione. Potresti anche condividere tutti i dettagli rilevanti sulla tua cultura e ambiente di lavoro. Perché dovrebbero venire a lavorare per te? Quali vantaggi e opportunità offrirai loro una volta che li avrai assunti? Come li farai sentire apprezzati una volta che faranno parte della squadra?

👉 Abbiamo pensato per te a questo articolo per aiutarti a scegliere il migliore recruitment software gratuito.

.Sistema di monitoraggio dei candidati (ATS) di Factorial

Con i suggerimenti che abbiamo visto in questo post, ora sei pronto per scrivere annunci di lavoro perfetti che attirino i migliori candidati per la tua azienda. Sai come deve essere strutturato il tuo annuncio e quali informazioni devi includere in ciascuna sezione. Potresti decidere di utilizzare queste informazioni per creare un modello di annunci di lavoro che raccolga tutti i dati necessari e pertinenti da ciascun candidato durante il processo di assunzione.

Non resta che decidere come gestire le candidature per assicurarti di trovare la persona migliore per il lavoro. Il giusto Applicant Tracking System (ATS) può aiutarti a semplificare e gestire i tuoi processi in modo da essere sempre un passo avanti. Può essere utilizzato per pubblicizzare posizioni, raccogliere dati sui candidati e filtrare i candidati in base all’esperienza e al set di competenze. Ciò porta a processi e strategie di reclutamento più efficienti ed economici.

Con strumenti come la il software HR intuitivo di monitoraggio dei candidati di Factorial, puoi tenere traccia dei candidati in ogni fase del processo di reclutamento in linea con le tue politiche e procedure definite. Puoi creare la tua pagina di assunzione personalizzata, mostrare la tua azienda e pubblicare i tuoi annunci di lavoro attraverso la piattaforma. E una volta trovato il candidato giusto per una posizione, puoi integrarlo facilmente con la funzione di reclutamento del software delle risorse umane di Factorial.

Perché non provare Factorial gratuitamente? Approfitta della prova gratis di 14 giorni!

Questo articolo è disponibile anche in: English UK

Isotta è Content Marketing Specialist in Factorial ed è appassionata di comunicazione, copywriting, social media e HR. Ama la natura, viaggiare e giocare a pallavolo.

Post correlati

Lascia un commento